Guide

Engulfing pattern

Il trend rappresenta il protagonista assoluto dei mercati finanziari. Nelle maggior parte delle operazioni di trading online, individuare correttamente un trend permette all’investitore di avere ottime probabilità di successo. Non è però possibile parlare di trend senza inserire nel discorso anche il ritracciamento e l’inversione di tendenza. Partiamo quindi da un po’ di glossario, per introdurre l’argomento di oggi che è l’ Engulfing pattern.

Engulfing pattern e Inversione nel trading online: di che si tratta?

Con l’espressione “inversione di tendenza” si intende un cambio di direzione del trend principale. La parola “ritracciamento” sta invece ad indicare un’inversione temporanea del trend, ovvero una sorta di pausa in relazione ai valori toccati da un prezzo. In questo contesto, vogliamo chiarire anche il significato della parola “pattern”.

Un pattern finanziario non è altro che un segnale di una forte inversione, sia al rialzo che al ribasso. Un pattern può venire classificato, in base a ciò che segnala, in 5 diversi modi: pattern mancato, pattern con successo basso, pattern con successo medio, pattern con successo alto e pattern attivo. Tutto dipende dalla direzione che un prezzo prende, in relazione alle previsioni.

Terminologie e tipi di Engulfing

images-0220d
Esempio di “inghiottimento” – Engulfing – coppia candlesticks colore opposto

Engulfing è un termine inglese che tradotto in italiano significa “inghiottire”, e in ambito finanziario sta ad indicare una situazione nella quale un trend viene letteralmente inghiottito, dando luogo, come dicevamo, ad una forte inversione di tendenza. L’ engulfing pattern è un segnale grafico costituito da una combinazione di candele. In base a tale combinazione, possiamo avere due tipologie di segnale engulfing:

  • Bullish Engulfing: si tratta di un pattern rialzistacostituito da due candele. Graficamente apparirà una candela piccola ribassista, seguita da una candela rialzista di dimensioni e colore diversi. Questa formazione grafica sta ad indicare che la seconda candela inghiotte la prima.

Da un punto di vista grafico, la seconda candela avrà sia un high maggiore della precedente, che un low minore della precedente.

  • Bearish Engulfing: è un pattern ribassistanel quale vi è una piccola candela rialzista “inghiottita” da una seconda lunga candela ribassista.

Significato e caratteristiche del pattern

Il gioco dei colori e delle dimensioni delle candele è molto importante per la corretta interpretazione di un segnale engulfing. In questi grafici, però, vengono presi in considerazione solo i corpi delle candele e non le shadows. Facciamo chiarezza anche su questo punto:

  • Il corpo di una candela, chiamato anche main o real body, si ottiene unendo il prezzo di apertura con quello di chiusura.
  • Le shadows, dette anche kage, sono delle sottili linee che collegano il valore massimo (upper shadow o uwakage) e il valore minimo (lower shadow o shitakage) di un prezzo, toccati durante una sessione di mercato.

Riconoscere un caso di Engulfing pattern

Per capire se ci troviamo di fronte ad un engolfing pattern possiamo seguire una logica a step: anzitutto verifichiamo l’esistenza e la solidità di un trend, sulla base dei numerosi indicatori di cui si è menzionato su questo portale.

A tal proposito va chiarito che, come per tutti gli strumenti dell’analisi tecnica, uno studio basato su un medio termine ha sempre una buona base di attendibilità, tuttavia questo tipo di analisi nasce per essere affrontata anche in modalità   intraday con una buona percentuale di successo. Nell’intraday, tuttavia, come è noto aumento inevitabilmente le possibilità e il numero di falsi segnali.

Una volta individuato il trend, sia esso rialzista o ribassista, andiamo a verificare la possibile presenza di engulfing, che potrebbe prevedere l’inversione. Ecco dunque perché si rivela fondamentale l’individuazione di un trend deciso e l’assoluta esclusione di mercato laterale.

Le due candele sopra descritte che testimoniano la presenza di un Engulfing Pattern devono avere andamento opposto. La prima dovrà seguire l’andamento in corso mentre la seconda dovrà rappresentare andamento contrario.

Quando è consigliabile aprire una posizione

Il fatto che la seconda candela debba “inghiottire” la prima è bene specificare che rappresenta una determinazione indicativa. Soprattutto se siete dei trader alle prime armi, si consiglia di valutare l’apertura di una posizione basata sulla tecnica engulfing solo in caso la differenza di dimensioni fra la prima e la seconda candela siano più che considerevoli. Quanto più grande sarà la differenza di grandezza fra le due candlestick, tanto più sarà efficace la capacità di predizione della figura.

Il fatto che non verranno considerate le shadows è da motivarsi con la seguente ragione: trattandosi di un’analisi finalizzata ad aprire una posizione nell’ambito di un’inversione di tendenza predetta, gli indicatori fondamentali saranno quelli di apertura e chiusura dei prezzi in ciascuna candela, prescindendo quindi dai picchi in rialzo o in ribasso verificatisi nel corso del trend.

Si è parlato dell’opportunità di basare un’osservazione del trend nell’ambito del medio termine, o dell’intraday. Tuttavia è tecnicamente fattibile approcciare ad un timeframe orario (H1), per quanto al di sotto di questa soglia la figura si ritiene perda efficacia.

senza-titolo-1
Esempio caso reale – Engulfing Pattern EURGBP – 2007

La valutazione del timing di entrata è fondamentale, l’analisi della coppia di candlesticks prese in esame in un Engulfing pattern dà chiari riferimenti in tal senso. Appartenendo alle figure di inversione, l’engulfing segnala l’esatto momento in cui il trend inverte il suo andamento. Il timing tipico per un’entrata adeguata in questi casi è dunque all’apertura della candela successiva alla coppia in engulfing, in direzione del nuovo trend.

Condizioni base per il verificarsi dell’EP

Riassumiamo in breve quali sono, in conclusione, le condizioni nelle quali si verifica una formazione grafica di engulfing pattern:

  1. Ci deve essere un chiaro segnale di trend, non importa se al rialzo o al ribasso, né se si tratta di un breve periodo.
  2. Devono esserci due candele e la seconda deve “inghiottire” la prima, in relazione al corpo e non alle ombre (ovvero in considerazione dei prezzi di apertura e chiusura).
  3. Le due candele devono avere colori opposti.

Esistono dei fattori che aumentano la probabilità di successo di una strategia di questo tipo. In particolare, il segnale engulfing risulta più affidabile se la prima candela è molto piccola e la seconda molto grande. In questo senso, la percentuale di successo in caso di operazione è di circa il 45%.
Altro fattore importante per la riuscita di qualsiasi strategia è il broker attraverso il quale si opera: per il forex consigliamo GTCM.