Guide

Forex semplice e lezioni

Iniziare ad operare con il Forex, senza conoscere alcuni concetti di base del trading online, non è assolutamente possibile. Studiare Forex semplice e lezioni sarebbe l’ideale, prima di intraprendere qualsiasi attività legata allo scambio di valute.

Forex semplice e lezioni: cosa imparereste frequentando un corso di trading?

Forex semplice e lezioni di trading si pongono l’obbiettivo di fornire ai partecipanti un sistema per giocare in Borsa online in modo proficuo. Quello che occorre segnalare, però, è che tali lezioni non rappresentano delle metodologie infallibili, poiché nel Forex, come nei mercati finanziari in genere, tutto è soggetto anche all’interpretazione personale e ad altre variabili che nulla hanno a che vedere con quelli che sono i passi che vanno compiuti per operare nel trading.

Partiamo dalle terminologie. Conoscere i significati delle parole e delle espressioni in ambito finanziario, vi consentirà di orientarvi nel vasto mondo del Forex. In questo contesto, ciò che andrete ad imparare nelle lezioni dForex semplice sarà:

  • Che cos’è il Forex
  • Che cos’è un trend
  • Quali sono i tipi di ordini eseguibili nel trading Forex
  • Cosa sono i supporti e le resistenze
  • Cosa sono i canali
  • Significato di rimbalzo, rottura e ritracciamento.

Nel Forex semplice, una negoziazione avverrà solo in direzione del trend. Ciò significa che, innanzitutto, vi verrà spiegato come individuare una tendenza. Non solo: nel Forex esistono anche diversi tipi trend, sia da un punto di vista della direzione stessa, sia in relazione all’arco temporale stabilito dall’operazione scelta. Avremo, quindi, rispettivamente, il trend al rialzo, al ribasso o latelare, e anche un trend principalesecondario e minore. Durante un trend possono esserci delle pause o deviazioni, chiamate ritracciamenti. Un trend può toccare dei valori di supporto o resistenza, ovvero bloccarsi, sia al rialzo che al ribasso, in determinati punti. Nel Forex semplice, oltre ad operare in direzione del trend, si predilige anche il lungo periodo rispetto alle negoziazioni brevi, per avere l’opportunità di analizzare i dati con maggiore sicurezza.

Imparare i grafici Forex

A questo punto, le lezioni di Forex semplice andranno a toccare l’argomento forse più difficile, ma anche il più appassionante: i grafici Forex. L’individuazione di un trend avviene attraverso l’interpretazione dei grafici di analisi, quindi dovrete conoscere i principali metodi interpretativi dei segnali Forex e impararne l’utilizzo. Le formazioni grafiche del trading online si dividono essenzialmente in tre tipologie:

  • Grafico a linee
  • Grafico a barre
  • Grafico a candele

Ogni grafico viene letto tramite gli indicatori che segnalano lo sviluppo e le varie fasi del trend, come ad esempio gli indicatori CCI. Infine, le lezioni di Forex semplice comprendono nel dettaglio anche le operazioni dell’apertura di una posizione, dando spazio a tutti i parametri che potrete impostare per la gestione del rischio.

Le lezioni sul Forex semplice sono particolarmente adatte per affrontare temi fondamentali nell’ambito del mercato delle valute, utili soprattutto per trader alle prime armi, o più avanzati, che intendono approfondire le loro conoscenze nel mondo variegato dello scambio valutario.

eurusd_pin-4h
Euro/Dollaro: Grafico a candele

Forex semplice: la gestione delle emozioni

Uno dei principi fondamentali del forex è imparare a gestire le proprie emozioni. Sembra un argomento apparentemente secondario, in realtà molto spesso la freddezza e l’oculatezza nelle decisioni hanno un valore determinante ai fini di aperture o chiusure tempestive delle proprie posizioni nel mercato, soprattutto in considerazione di operati che incidono su timing molto ristretti.

Il mercato Forex richiede un impiego di capitali personali, con o senza leva finanziaria, proporzionali alle differenti possibilità e capacità realizzativa, ma comunque legate dalla comune natura aleatoria, in virtù di un’ovvia incertezza nella realizzazione dei guadagni.

Questo aspetto non deve mai indurre il trader ad operare mosse azzardate al solo scopo di incrementare velocemente i propri introiti: talvolta le proprie posizioni richiedono tempi di osservazione molto lunghi, all’interno dei quali possono avvicendarsi fasi di perdita a fasi di recupero.

Le lezioni di Forex semplice insegnerebbero quindi a gestire questo importante aspetto del trading, anche in funzione dell’impatto psicologico delle perdite, siano esse assolute o derivate da un iniziale guadagno sul quale incide poi un’inversione repentina di tendenza.

La scelta del broker finanziario migliore

Gli intermediari finanziari sono numerosissimi, sia in territorio nazionale che estero, pertanto un corso di Forex semplice aiuterebbe a evidenziare le principali caratteristiche ai fini della scelta del miglior Broker Forex: trasparenza, certificazioni attribuite dagli organismi competenti, bonus incentivanti privi di particolari vincoli e parametri, possibilità di accedere ad un conto demo per fare pratica di trading senza rischi, ma anche versatilità in termini di analisi tecnica, indicatori di default integrabili nell’interfaccia e consulenza costante da parte dell’assistenza.

forex-broker

I broker finanziari possono inoltre fornire costantemente utili informazioni in termini di News del forex: informare circa gli andamenti delle principali valute, aggiornare rispetto agli andamenti delle sessioni precedenti e quant’altro.

I fattori di incidenza sul mercato del Forex

Lo scambio di valute è un concetto basato sulle leggi della domanda e dell’offerta, equilibrato dagli scambi internazionali di merci e beni di varia natura e influenzato dalle scelte effettuate nel mercato dei cambi.

È importante quindi seguire un corso di Forex semplice che insegni a determinare con certezza quali elementi sociali, politici ed economici sarebbe opportuno osservare al fine di trarne conclusioni efficaci per le proprie valutazioni sui trend futuri.
Il mondo del Forex infatti, tanto quanto il mercato azionario e quello delle materie prime, può risentire in positivo e in negativo delle scelte politiche delle nazioni a cui appartiene la valuta, così come giocano il proprio ruolo aspetti come la crisi economica, le regolamentazioni monetarie delle banche mondiali, le guerre e i cambi di governo.

Ovviamente si tratta di parametri difficili da valutare sulla breve distanza, ma con un po’ di dimestichezza qualsiasi forex trader che abbia frequentato un corso di Forex semplice saprà integrare questi dati alla normale analisi tecnica delle sessioni di mercato.

Partecipare a delle lezioni didattiche sul Forex semplice è possibile tramite i migliori broker finanziari presenti sul web. Un trader alle prime armi, aprendo un conto presso una società di negoziazione, potrà muovere i primi passi nel Forex con l’aiuto di e-books e video tutorial, e con il supporto dei professionisti del settore.